RIFORMA DELLA LEGGE FALLIMENTARE. IL SISTEMA COMMON: COS’È E COME FUNZIONA LA BORSA DEI FALLIMENTI

16 gennaio 2018

Informazioni

16 Gennaio 2018 dalle ore 14,30 alle ore 18,00

presso AULA MAGNA, Palazzo di Giustizia – Milano

Saluti introduttivi:
Avv. Remo Danovi, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano
Dott.ssa Marcella Caradonna, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano

Coordinatori:
Avv. Chiara Valcepina , Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Milano Avv.
Gianfranco Benvenuto, Avvocato in Milano

Temi trattati:

  • Il portale nazionale delle vendite e il sistema del Common
    Dott. Pasquale Liccardo, Direttore Generale DGSIA presso il Ministero della Giustizia
  • Il sistema Common: logica economica di base e funzionamento dei meccanismi di pagamento e di compensazione
    Prof. Massimo Amato, Università Bocconi di Milano
  • Il sistema Common e gli attori sistemici: Stato e banche
    Prof. Luca Fantacci, Università Bocconi di Milano
  • L’impatto del sistema Common sul funzionamento del diritto concorsualeProf. Danilo Galletti, Università di Trento

Evento gratuito, organizzato dall’Ordine attraverso la Fondazione Forense, nell’ambito del programma di formazione continua per gli Avvocati. La partecipazione all’evento, consente l’attribuzione di n. 3 crediti formativi di cui n. 1 in materia obbligatoria. Le iscrizioni, devono essere effettuate dall’area web FormaSFERA
(http://albosfera.sferabit.com/coamilano) accessibile dal sito internet www.ordineavvocatimilano.it areaFormazioneContinua.

“L’iscrizione agli eventi formativi deve essere effettuata online. Coloro che, iscritti regolarmente online, sono impossibilitati a partecipare, devono provvedere a cancellare l’iscrizione entro 24 ore dall’inizio dell’evento. La mancata cancellazione, ripetuta per 3 volte, comporta l’impossibilità di iscriversi a eventi gratuiti nella restante parte dell’anno formativo”.

Scarica il programma


potrebbero interessarti

WORKSHOP: IL DECRETO SULLA CRISI D’IMPRESA ALLA LUCE DI PROROGHE,…
FORMAZIONE: LA RIPARTIZIONE DELL’ATTIVO